|

Più leggeri, ma con il ferro a posto

Quanti pazienti sono in carenza di ferro? Ebbene, la perdita di peso, in coloro che sono sovrappeso o obesi, contribuisce a ripristinare l’omeostasi del ferro.

21/07/2020 Ricerca Clinica e di Base

Nonostante la crescente prevalenza mondiale di obesità e carenza di ferro (ID), non esistono ancora linee guida su come trattare e gestire l'ID correlata all'obesità. Un gruppo di ricercatori di Taiwan ha condotto una...

Perché la chetogenica non è per tutti

Le attuali evidenze per targettizzare l’intervento

21/07/2020 Ricerca Clinica e di Base

Identificata per la prima volta come trattamento praticabile per l'epilessia non trattabile farmacologicamente, la dieta chetogenica (KD) ha recentemente guadagnato popolarità grazie a prove crescenti su applicazioni come perdita di peso,...

Buona estate, ci rivediamo a settembre

Fatalità Covid-19, latitudine, luce solare e vitamina D

21/07/2020 Ricerca Clinica e di Base

Man mano che la pandemia COVID-19 si diffondeva, i tassi di mortalità riportati per oltre 200 paesi e territori sul sito web "worldometer" sembravano essere più alti nei paesi più lontani dall'equatore. Un...

Digiuno intermittente non buono per i diabetici

Troppi i rischi di fluttuazioni della glicemia

14/07/2020 PATOLOGIA

"I pazienti con diabete di tipo 2 dovrebbero considerare attentamente il digiuno intermittente" e "non intraprenderlo senza il coinvolgimento del proprio medico", sottolineano gli autori di un nuovo punto di...

Dieta ipocalorica è meglio che più fibre

Perdita di peso, non assunzione di fibre, legata a una migliore A1c nel diabete

14/07/2020 NUTRIZIONE

I pazienti con diabete in genere consumano molta meno fibra alimentare rispetto alle linee guida raccomandate, quindi questi risultati non dovrebbero essere interpretati nel senso che i pazienti dovrebbero smettere di provare a incorporare...

La nutrizione, scienza complessa

Non esistono due esseri umani uguali...

14/07/2020 NUTRIZIONE

I componenti alimentari possono influenzare l'espressione genica direttamente o indirettamente. Non esistono due esseri umani uguali, essi riflettono le loro differenze nei processi nutrizionali quali  assorbimento, metabolismo, azione dei...

Impatto del tipo di proteina alimentare, animale vs vegetale, nella modifica dei fattori di rischio cardiometabolico

Documento di sintesi dell'International Lipid Expert Panel (ILEP)

07/07/2020 NUTRIZIONE

Le proteine ​​svolgono un ruolo cruciale nel metabolismo, nel mantenimento dell'equilibrio fluido-acido-base e nella sintesi degli anticorpi. Le proteine ​​alimentari sono importanti nutrienti e sono classificate in: 1)...

Gestione del microbiota intestinale e dell'osteoartrosi

Un consenso esperto della società europea per gli aspetti clinici ed economici dell'osteoporosi, dell'osteoartrosi e delle malattie muscoloscheletriche

07/07/2020 PATOLOGIA

- La prevalenza di OA aumenta con i cambiamenti nelle moderne condizioni ambientali. - L'infiammazione cronica di basso grado è modulata dalla disbiosi microbica e favorisce l'OA. - Molti fattori di rischio dell'OA interagiscono...

Quale dieta è efficace per sempre?

21/07/2020 16.12.43

Nelle donne post-menopausa, meno calorie ma occhio alle ossa