|

PATOLOGIA

Capillaroscopia e severità della sclerosi sistemica

Giugno è il mese della sclerosi sistemica

25/06/2019

Giugno è il mese della sclerosi sistemica durante il quale la sensibilizzazione e l’informazione rispetto a questa patologia saranno il filo conduttore delle attività e della campagna istituzionale che la Lega Italiana Sclerosi...

Fibrillazione atriale e composizione corporea

Quale relazione?

18/06/2019

C’è molta letteratura in cui l'obesità viene indicata come un importante fattore di rischio per lo sviluppo della fibrillazione atriale (FA) e quindi come uno degli obiettivi più evidenti per la sua prevenzione....

Obesità sarcopenica: prevenzione e trattamento

Esercizio di resistenza e proteine sono la ricetta

18/06/2019

L'obesità sarcopenica (SO) è indicata come la combinazione di obesità e bassa massa e funzionalità della muscolatura scheletrica. SO rappresenta un considerevole fattore di rischio per lo sviluppo della...

Obesi sani, ma forse no

Anche in assenza di altri fattori di rischio vanno curati

11/06/2019

Un sottogruppo di individui obesi, denominato "obeso metabolicamente sano" (MHO), ha un profilo metabolico favorevole caratterizzato da elevata sensibilità all'insulina, basso contenuto di tessuto adiposo viscerale, meno grasso...

La cura del paziente obeso parte dal MMG

Le linee guida europee

11/06/2019

Il medico di Medicina Generale costituisce il primo contatto per i pazienti affetti da obesità.  Pertanto, data la complessità della malattia, l'educazione permanente dei medici di base sulla gestione...

Chetogenica e diabete: la strategia vincente

Per molti, magari non per tutti, ma efficace

11/06/2019

Per decenni, la patogenesi dell'obesità è stata spiegata come calorie introdotte in quantità superiori al dispendio energetico. Più recentemente, la discussione scientifica sulla patogenesi...

Obesità adulti: più in campagna che in città

Le zone rurali sorpassano le città

28/05/2019

Osservando globalmente i dati di peso e altezza provenienti da 2.009 studi di popolazione, relativi a oltre 112 milioni di adulti, dal 1985 al 2017, si è visto che l’aumento del valore dell'indice di massa corporea (IMC o BMI in...

Curare l’obesità è salvare delle vite

Dimagrire per salute

21/05/2019

Una dieta non corretta è un importante fattore di rischio prevenibile per le malattie non trasmissibili (NCD); sono molte le prove a supporto di potenziali relazioni causali tra specifici fattori dietetici (es. frutta, verdura, carne...

Obesità e psoriasi, legame forte

Colpa dell’infiammazione

07/05/2019

Un più alto indice di massa corporea porta ad un aumentato rischio di psoriasi, secondo uno studio inglese pubblicato su PLOS Medicine. I ricercatori hanno identificato 56 studi che riportano alcuni dati sulla relazione tra psoriasi e BMI,...

L'obesità va considerata come malattia e inserita nei Lea

A chiederlo medici e società scientifiche in convegno al Senato

26/03/2019

Considerare l'obesità come una malattia, inserendola nei Livelli essenziali di assistenza (Lea). E realizzare una rete organizzata di strutture pubbliche di centri di riferimento con un team multidisciplinare che possa trattare...

Perdi peso, salva le cartilagini

Dopo aver perso peso, la degenerazione cartilaginea ha rallentato!

12/03/2019

Male al ginocchio? Ecco, uno degli effetti legati al sovrappeso. Si consumano le cartilagini e poi son dolori, e articolazioni che scricchiolano. E’ allora vero che riducendo il peso si può rallentare l’insorgenza...

La chetogenica nelle malattie degenerative

La chetogenica è la dieta per l’epilessia refrattaria. Allargando le vedute, potrebbe avere un impatto su malattie quali il morbo di Alzheimer e il Parkinson? Una revisione degli ultimi studi in merito

05/03/2019

La chetogenica è una dieta a basso contenuto di carboidrati e ricca di grassi. La sua implementazione ha un effetto simile al digiuno, che porta il corpo in uno stato di chetosi. La dieta chetogenica è stata usata per quasi 100 anni...

La bioimpedenza predice il rischio cardiovascolare

Massa grassa, ecco il colpevole!

05/03/2019

Uno grosso studio olandese ha indagato in modo prospettico l'associazione tra percentuale di grasso corporeo con gli eventi cardiovascolari, rispetto all'indice di massa corporea (BMI) e alla circonferenza della vita. I ricercatori hanno...

Obesi anche per colpa del Nichel

Uno studio italiano

19/02/2019

Una mancanza di equilibrio tra assunzione di energia e dispendio energetico dovuta a eccesso di cibo o ridotta attività fisica non sembra spiegare completamente l'epidemia di obesità e sono quindi in fase di valutazione ulteriori...

L’obesità, dipendenza da cibo

Questione di testa?

27/11/2018

Secondo uno studio frutto della collaborazione fra Università di Milano-Bicocca, IRCSS Istituto Ortopedico Galeazzi, IRCCS Policlinico San Donato e Università di Urbino “Carlo Bo”, la risposta cerebrale degli...

» Sfoglia Archivio