|

martedý 1 giugno 2021

Dimagrire riducendo grassi e zuccheri

Uno studio cinese

NUTRIZIONE
Immagine alimentiUlteriori prove da studi che dimostrano i benefici e i rischi di diete a basso indice glicemico e di diete povere di grassi nella perdita di peso e nei cambiamenti del profilo lipidico nel sangue in individui in sovrappeso / obesi.


Lo studio

E’ uno studio pilota prospettico che ha arruolato soggetti in sovrappeso / obesi della provincia di Sichuan tra febbraio e luglio 2019. L'apporto energetico giornaliero è stato ridotto di 300 - 500 kcal in base al peso e al livello di attività fisica del partecipante, con carboidrati a basso indice glicemico e rapporti grasso-energia <45% e dal 25% al 30%, rispettivamente. I partecipanti hanno ricevuto assistenza per 3 mesi tramite follow-up telefonico, interazione Internet o WeChat. I ricercatori hanno misurato le variazioni di peso, composizione corporea e profilo sanguigno.

Hanno partecipato 254 pazienti, 101 maschi e 153 femmine. 

Dopo la correzione per potenziali fattori di confondimento, peso, indice di massa corporea, circonferenza vita, rapporto vita-fianchi, percentuale di grasso corporeo, area adiposa viscerale, metabolismo basale, colesterolo e trigliceridi sono risultati significativamente ridotti dopo l'intervento di 3 mesi. Gli indici di cui sopra non hanno mostrato differenze significative tra uomini e donne.


Significato clinico

Indipendentemente dal sesso, una dieta a basso indice glicemico a ridotto contenuto di grassi potrebbe essere utile per controllare il peso e abbassare il colesterolo nel sangue e i trigliceridi negli individui in sovrappeso / obesi.
 

Author:Yuping Liu, Ping Sun, Ping Shuai, Qichuan Qiao, Tingxin Li

Source:Medicine (Baltimore). 2021 May 28;100(21):e26107. doi: 10.1097/MD.0000000000026107.