|

martedì 2 febbraio 2021

Composizione corporea e respirazione

La massa grassa riduce il flusso dell’aria nelle vie aeree

Ricerca Clinica e di Base
Immagine polmoni

La composizione corporea (BC) influenza la meccanica del sistema respiratorio, provocando la limitazione del flusso d'aria (AFL). La respirazione è una funzione essenziale per la sopravvivenza; pertanto, i cambiamenti nella funzione polmonare possono diminuire la qualità della vita e le prestazioni delle attività quotidiane.

Qual è la relazione tra AFL nelle vie aeree di piccolo e medio calibro e BC nei giovani adulti? Lo hanno indagato un gruppo di ricercatori cileni su un gruppo di 83 individui (40 uomini e 43 donne). 

Lo studio

Per determinare l'AFL, sono state effettuate le seguenti misurazioni:

·         volume espiratorio forzato nel primo secondo (FEV 1)

·         flusso espiratorio forzato tra 25 e 75% (FEF 25-75%)

·         resistenza delle vie aeree (Raw)

·         resistenza specifica delle vie aeree (sRaw ). 

Le variabili BC misurate erano: indice di massa corporea (BMI), percentuale di grasso corporeo (% BF) e massa magra (FFM). 

Tra gli uomini, è stata osservata una relazione tra Raw e % BF e sRaw e BMI. 

Tra le donne, sono state riportate relazioni significative tra Raw e sRaw con BMI. 

Tra i partecipanti con un BMI superiore a 30 kg / m2, sono stati osservati rischi più elevati di aumento di Raw e sRaw. Inoltre, una maggiore percentuale di BF era associata a maggiori rischi per un aumento di Raw e sRaw. Al contrario, l'aumento della% FFM era un fattore protettivo per la funzione polmonare.

L'aumento della % di BF è associato a un aumento di AFL nelle vie aeree di piccolo calibro. Inoltre, un aumento della% FFM è associato a un minor rischio di Raw e sRaw nelle donne. 

Significato clinico

Queste prove indicano che l'aumento della% FFM è un fattore protettivo per un'adeguata funzione polmonare.
 

Author:Rodrigo Muñoz-Cofré, Pablo A. Lizana, Máximo Escobar Cabello et al.

Source:J Physiol Anthropol. 2021 Jan 19;40(1):2. doi: 10.1186/s40101-021-00252-2.