|

martedì 2 dicembre 2014

Wanted: allergeni alimentari

Dal 13 dicembre gli ingredienti considerati come possibile fonte di allergie e intolleranze alimentari dovranno essere ben segnalati, secondo quanto previsto dall’UE.

NUTRIZIONE
allergeni

Il regolamento europeo (decreto 1169 del 2011) prevede, infatti, che consumatori e clienti di ristoranti, debbano essere informati della presenza, nei prodotti venduti e nei piatti serviti, di tutti gli ingredienti responsabili di allergie e intolleranze alimentari o che possono causare reazioni avverse. In altri termini: cereali con glutine, latte, uova, noci, arachidi, soia, pesce, crostacei, molluschi, sedano, lupino, sesamo, senape e solfiti, dovranno comparire ben in vista sulle etichette nutrizionali degli alimenti e sul menù dei ristoranti. Ma non è tutto!

Il problema è che non si hanno ancora indicazioni precise su come applicare la norma. “A tre anni dalla pubblicazione del regolamento e a pochi giorni dalla sua applicabilità – denuncia Lino Enrico Stoppani, presidente di Fipe-Confcommercio – “gli esercenti italiani attendono ancora di sapere quali indicazioni dovranno fornire e come lo dovranno fare, cioè se per iscritto o verbalmente”. E non finisce qui! Il gruppo di esperti sui prodotti dietetici, la nutrizione e le allergie (gruppo NDA) di EFSA (European Food Safety Authority) fa notare che la prevalenza delle allergie alimentari è difficile da stabilire, a causa della scarsità di studi disponibili in alcune aree geografiche e dell’uso di diverse metodologie per raccogliere i dati sulla prevalenza.

Inoltre, il parere di EFSA è riferito ad allergie alimentari immuno-mediate, a celiachia e a reazioni avverse ai solfiti negli alimenti e non alle intolleranze alimentari. Insomma, se è vero che l’applicazione della normativa 1169/2011 renderà presto la vita più sicura ai consumatori allergici e darà più risalto alla qualità e alla tracciabilità del Made in Italy, è sempre bene che anche i nutrizionisti siano correttamente informati.

Fonti:

http://www.helpconsumatori.it/alimentazione/allergeni-alimentari-efsa-aggiorna-parere-scientifico/89342 
Allergeni alimentari, Efsa aggiorna parere scientifico
28/11/2014 - 10:49 - Redattore: BS

http://www.efsa.europa.eu/en/press/news/141126.htm?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=20141126&utm_content=hl
http://www.efsa.europa.eu/en/efsajournal/pub/3894.htm 
Newsletter EFSA e EFSA journal