|

martedý 8 gennaio 2013

Metabolomica, diabete e obesitÓ

I notevoli progressi della metabolomica renderanno presto possibile la realizzazione di terapie personalizzate pi¨ efficaci per le malattie croniche.

PATOLOGIA
molecola

Questo è l’auspicio prospettato in una revisione centrata sui recenti sviluppi della metabolomica che hanno sostanzialmente suggerito come la comprensione dei cambiamenti dei profili metabolici, possa conferire un alto grado di accuratezza predittiva in termini di conoscenza dei meccanismi fondamentali e delle conseguenti alterazioni dello stato metabolico.

La metabolomica permette la definizione dei rapporti tra il fenotipo e un passaggio metabolico, che sono aspetti fondamentali delle funzioni biologiche. Le applicazioni della metabolomica hanno permesso di chiarire le relazioni esistenti tra marker metabolici plasmatici coinvolti nell’obesità, nel diabete e nelle malattie vascolari. Diversi tipi di tecniche di profilazione di un metabolita sono oggi impiegati per generare profili metabolici.

I dati forniti da questo genere di approcci sperimentali sicuramente potranno fornire informazioni prognostiche accurate e clinicamente utili per la diagnosi e la gestione delle principali malattie croniche. Tuttavia, concludono gli autori, la profilazione metabolica personalizzata è ancora poco diffusa per i costi troppo elevati. Nell’attesa, però, si tenga conto almeno dei parametri di laboratorio ormai consolidati, oggi disponibili a basso costo che, purtroppo, sono ancora trascurati nella realtà ambulatoriale della medicina convenzionata. 

Fonte:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23259446?dopt=Abstract Expert Rev C ardiovasc Ther. 2013 Jan;11(1):61-8. doi: 10.1586/erc.12.121. Metabolomic profiling as a useful tool for diagnosis and treatment of chronic disease: focus on obesity, diabetes and cardiovascular diseases.