|

mercoledì 8 gennaio 2014

Meno peso giova al cuore della donna

Una moderata riduzione del peso corporeo promuove la salute cardiovascolare nella donna adulta. I rsultati da studio americano.

PATOLOGIA
cuore donna

Meno peso giova al cuore nelle donne di età adulta, principalmente attraverso la correzione di alcuni fattori di rischio cardiovascolare di tipo plasmatico. 

E' questa la recente conclusione di uno studio condotto dai ricarcatori della University of Arizona di Tucson.

Le pazienti che avevano conseguito un calo ponderale significativo nei due anni precedenti alle misurazioni presentavano infatto una riduzione dei livelli di colesterolo totale nel sangue e del colesterolo a alta densità (HDL).

Non solo, coloro che mantenevano una riduzione pari almeno al 10% del loro peso corporeo iniziale presentavano anche una riduzione del colesterolo a bassa densità (LDL), della proteina C-reattiva, dell’insulina e dei trigliceridi, una situazione che permetteva di passare da una situazione di rischio cardiovascolare medio-alto a una di bassa entità.

I risultati dell’analisi sono stati presentati sulla rivista Journal of the American Heart Association e si riferiscono ad oltre 400 pazienti sottoposte ad un programma di sostituzione dei pasti e conseuling nutrizionale.

Il messaggio importante dello studio rimane il fatto che anche una piccola ma significativa riduzione del peso corporeo in eccesso fa una grande differenza per il cuore.

Un calo ponderale equivalente al 10% del peso iniziale, infatti, sarebbe sufficiente per promuovere un impatto più che sostanziale sui fattori di rischio classici per i disturbi cardiovascolari.

La sfida resta, tuttavia, di trovare la maniera più efficace da parte dei medici di fornire un supporto costante al paziente necessario per favorire la costanza nei trattamenti e il rispetto delle modifiche apportate allo stile di vita.

Source:Dow CA, Thomson CA, Flatt SW et al. Predictors of improvement in cardiometabolic risk factors with weight loss in women. J Am Heart Assoc. 2013 Dec