|

giovedì 9 gennaio 2014

Olio di mais, meglio dell’oliva contro il colesterolo?

Nuovo studio evidenzia le proprietà dell’olio di mais nel promuovere il controllo lipidico. Sarebbe addirittura più efficace di quello di oliva.

NUTRIZIONE
olio di mais

L’olio di mais utilizzato nell’alimentazione sarebbe il più indicato per favorire il controllo del colesterolo totale e di quello a bassa densità. Meglio ancora dell’olio di oliva, considerato da sempre il “re degli olii in cucina”.

È questa la conclusione di un recente studio presentato da, Dr. Kevin C Maki, membro della società scientifica Biofortis, alla conferenza American Society for Nutrition's Advances & Controversies in Clinical Nutrition tenutasi a dicembre a Washington, D.C.

I risultati si riferiscono a un’indagine in cui un gruppo di pazienti sani venivano destinati al consumo di alimenti preparati con uno dei due olii. Ebbene, il consumo di olio di mais correlava con una riduzione significativamente maggiore dei livelli di colesterolo totale e a bassa densità rispetto a quanto veniva osservato nei soggetti destinati al consumo di olio di oliva (10.9 vs 3.5 % e 8.2 vs 1.8% rispettivamente).

Queste osservazioni suggeriscono che gli steroli vegetali contenuti nell’olio ottenuto dal mais sono più efficaci nell’esercitare gli effetti cardioprotettivi rispetto a quanto sia ottenibile con composti simili presenti in altri tipi di olio vegetali.

L’olio di mais potrebbe presentare una composizione unica di acidi grassi e steroli vegetali che lo renderebbero particolarmente efficace nelle proprietà anti-colesterolo.

Quest’olio contiene, ad esempio, un quantitativo di steroli vegetali quattro volte superiore rispetto all’olio di oliva e oltre il 40% in più rispetto all’olio di colza e si calcola che una porzione di un pasto cucinato con olio di mais presenta un contenuto di steroli pari a 135.6 mg mentre un pasto preparato con olio di oliva raggiungerebbe solo 30.0 mg.

Source:Maki KC, Lawless AL, Kelley KM, Kaden VN, Dicklin MR. Benefits of corn oil compared to extra-virgin olive oil consumption on the plasma lipid profile in men and women with elevated cholesterol:  results from a controlled feeding trial. American Socie