|

marted́ 9 ottobre 2018

Dopo la chetosi

Come gestire il follow-up?

NUTRIZIONE
imm2La dieta a bassissimo contenuto calorico chetogenica è formulata in modo da fornire 600-800 kcal, carboidrati 20-50 g, proteine 1,2 kg/peso corporeo ideale. Anche l’EFSA ne ha fissato i requisiti minimi in termini di intake e ha raccomandato la durata limitata della chetosi a un massimo di 16 settimane (4 mesi).
Il protocollo dieta combinata prevede una prima fase chetogenica della durata di 14-21 giorni.
 
Una volta terminata la fase di chetosi, il paziente ha perso peso, è compliante e ha fiducia nel proprio medico/nutrizionista. Il paziente va riabituato ad una dieta equilibrata, reintroducendo i carboidrati. E qui, si aprono 2 possibilità:
- progressiva transizione utilizzando step crescenti di apporti calorici, ipotesi più tradizionale e adottata nel protocollo Dieta Combinata
- progressivi aumenti calorici vengono alternati a periodi più ristretti chetogenici di durata variabile, giorni o settimane.
Questo dipende dal paziente, dalla sua risposta in termini di perdita ponderale alla dieta e a quanto il suo metabolismo resti attivato.
 
Una cosa è certa: il paziente va seguito attentamente anche nella fase di transizione e mantenimento, per accompagnarlo al meglio nella rieducazione dietetica.
 
E se poi vorrà perdere ulteriore peso, potrà ricominciare un ciclo completo.
 
http://www.nutrizione33.it/cont/nutrizione33-articoli/30838/rieducazione-dietetica-dopo-approccio-dieta-chetogenica-trattamento.aspx?xrtd=XCYXXTTYALYSYYXRLCTXSXA#.W7cZudczbcs
 
 
DS Medica, da oltre 40 anni si impegna per fornire ai nutrizionisti soluzioni sempre più efficaci per la lotta all’obesità.
Tramite la divisione nutrizione Dietosystem, mette a vostra disposizione tutta l’esperienza e l’innovazione nella Suite Nutrizionale, il software completo per la gestione del paziente obeso.
Per un trattamento “d’urto” del sovrappeso, DS Medica propone Proteonorm, l’integratore a base di proteine del siero di latte di altissima qualità, equilibrate secondo le percentuali fisiologiche aminoacidiche e arricchite da Inosito­lo, Potassio, L-Citrullina, L-Ornitina, L-Carnitina, L-Cistina, Magnesio e Niacina.

Proteonorm è venduto in esclusiva ai nutrizionisti e ai loro pazienti su ricetta del nutrizionista.

E’ disponibile anche come Proteonorm Mousse, un dolce al cucchiaio proteico che spezza la fame e soddisfa il palato.
Proteonorm, nell’ambito del protocollo Dieta Combinata, aiuta a perdere peso e migliora la compliance dei pazienti. Risolve l’urgenza della perdita ponderale e permette di accompagnare il paziente ad abitudini equilibrate per il mantenimento dei risultati raggiunti.

Avete già utilizzato la piattaforma Dieta Combinata? Cliccando qui si può accedere gratuitamente alla piattaforma ed iniziare a compilare piani personalizzati.
 
E per completare l’offerta low-charb, DS Medica mette a disposizione una linea di snack dolci e salati per la soddisfazione del palato nei pazienti a dieta, senza apporto di carboidrati.