|

martedý 12 giugno 2012

Probiotici miracolosi

Sono stati pubblicati i risultati di una metanalisi centrata sugli effetti dei probiotici nella cura di specifiche malattie gastrointestinali.

batteri
probiotici

Nell’analisi sono stati inclusi gli studi sugli esseri umani randomizzati e controllati che hanno usato un probiotico specificato nel trattamento o nella prevenzione di pauciti, diarrea infettiva, sindrome dell'intestino irritabile, gastrite da Helicobacter pylori, malattia da Clostridium difficile, diarrea associata agli antibiotici, diarrea del viaggiatore, e di enterocolite necrotizzante. 

Sono stati utilizzati modelli casuali per valutare l'efficacia dei probiotici, compresi i rischi delle otto patologie e dei modelli analitici che consideravano le specie dei probiotici, le specie singole contro le multiple, l’età del paziente, i dosaggi, e la durata del trattamento. 

Si è così evidenziato che i probiotici avevano un effetto positivo significativo in tutti le 8 patologie gastrointestinali considerate, con un rischio relativo di 0,58 (95% (CI) 0,51-,65). Per 6 delle otto patologie in particolare: pauciti, diarrea infettiva, sindrome dell'intestino irritabile, infezione da Helicobacter pylori e da Clostridium difficile, e la diarrea associata agli antibiotici, il trattamento con probiotici ha mostrato effetti positivi statisticamente significativi.

Invece, per la diarrea del viaggiatore e l’enterocolite necrotizzante, i trattamenti con probiotici non mostravano un’efficacia statisticamente significativa. Tutte le 11 specie studiate e le miscele di diverse specie erano ugualmente efficaci ad eccezione di  Lactobacillus acidophilus, Lactobacillus plantarum, e Bifidobacterium infantis

Fermi restando in generale gli effetti benefici, quindi, secondo gli autori, quando s’intende utilizzare i probiotici nel trattamento o nella prevenzione delle malattie gastrointestinali, è indispensabile considerare sia la specie, sia la patologia.

Fonte:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22529959 PLoS One. 2012;7(4):e34938. Epub 2012 Apr 18.  A meta-analysis of probiotic efficacy for gastrointestinal diseases.