|

martedì 12 settembre 2017

Perdere peso all’inizio della dieta non basta

La variazione iniziale non sempre si mantiene nel lungo termine

NUTRIZIONE
imm4La risposta al trattamento dietetico per la perdita di peso può predire  un cambiamento di peso a lungo termine?  I ricercatori della Drexel University, Philadelphia, hanno analizzato i dati di 183 partecipanti che avevano partecipato a un programma di perdita di peso comportamentale (età media = 51, 81% donne, 69% bianchi, BMI medio = 35 kg / m2). La variabilità del peso è stata calcolata utilizzando i pesi corporei delle prime 6 e 12 sessioni settimanali di trattamento. La regressione lineare è stata usata per valutare se la variabilità del peso prevede il cambiamento di peso successivo 6, 12 e 24 mesi dopo.

Il peso perso a 6 e 12 settimane prevedeva in modo meno marcato la perdita di peso successiva a 12 mesi (6 settimane: β = 0,18, P = 0,02, 12 settimane: β = 0,33, P <0,01) e 24 mesi (6 settimane : β = 0,17, P = 0,03, 12 settimane: β = 0,15, P = 0,05). La variabilità del peso è stata fortemente associata a un cambiamento di peso di 6 mesi negli uomini rispetto alle donne (β = 0,27, P = 0,01).

La variabilità del peso elevata all'inizio di un programma di perdita di peso prevedeva scarsi risultati a lungo termine, forse riflettendo comportamenti incoerenti di controllo del peso.

La compliance a lungo termine in un trattamento alimentare è un obiettivo difficile da raggiungere, ma possibile.

Il paziente deve continuamente essere monitorato e la dieta modificata a seconda delle esigenze, valutando i cambiamenti della composizione corporea, alimentando la motivazione nel perdere peso e tenendo conto della risposta del paziente.


Autori: Feig EH, Lowe MR.
Fonte: Obesity (Silver Spring). 2017 Sep;25(9):1509-1515. doi: 10.1002/oby.21925.
Link della fonte: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28845608


Per un trattamento “d’urto” del sovrappeso, DS Medica propone Proteonorm, l’integratore a base di proteine del siero di latte di altissima qualità, equilibrate secondo le percentuali fisiologiche aminoacidiche e arricchite da Inosito­lo, Potassio, L-Citrullina, L-Ornitina, L-Carnitina, L-Cistina, Magnesio e Niacina.
Proteonorm è venduto in esclusiva ai nutrizionisti e ai loro pazienti su ricetta del nutrizionista.
E’ disponibile anche come Proteonorm Mousse, un dolce al cucchiaio proteico che spezza la fame e soddisfa il palato.
 
Proteonorm, nell’ambito del protocollo Dieta Combinata, aiuta a perdere peso e migliora la compliance dei pazienti. Risolve l’urgenza della perdita ponderale e permette di accompagnare il paziente ad abitudini equilibrate per il mantenimento dei risultati raggiunti.
 
Avete già utilizzato la piattaforma Dieta Combinata? Cliccando qui si può accedere gratuitamente alla piattaforma ed iniziare a compilare piani personalizzati.

DS Medica, da oltre 40 anni si impegna per fornire ai nutrizionisti soluzioni sempre più efficaci per la lotta all’obesità.
Tramite la divisione nutrizione Dietosystem, mette a vostra disposizione tutta l’esperienza e l’innovazione nella Suite Nutrizionale, il software completo per la gestione del paziente obeso.