|

martedì 13 marzo 2018

Stanchezza cronica: è nel nostro intestino e non nella nostra testa

La stanchezza cronica è una condizione in cui lo sforzo normale porta a fatica debilitante che non è alleviata dal riposo. Non ci sono trigger noti e la diagnosi esige un lungo test che deve essere somministrato da un esperto, e che la metodologia Pneisystem affronta ormai da anni.

Ricerca Clinica e di Base
imm4Per la prima volta, i ricercatori della Cornell University riferiscono di aver identificato marcatori biologici della malattia nei batteri intestinali e agenti microbici infiammatori nel sangue.

In uno studio pubblicato il 23 Febbraio dalla rivista Microbiome, il team descrive come ha correttamente diagnosticato l’encefalomielite  mialgica / sindrome da affaticamento cronico (ME / CFS) nell’83% dei pazienti, attraverso campioni di feci e di sangue, offrendo una diagnosi non invasiva e un passo verso avanti verso la comprensione della causa della malattia.

Il microbioma intestinale nei pazienti con sindrome da stanchezza cronica non è sano e porta a sintomi gastrointestinali e infiammatori, come riscontrato nella pratica clinica dalla metodologia Pneisystem. La rilevazione di una anomalia biologica fornisce ulteriori prove contro l’ipotesi che la malattia abbia un’origine esclusivamente psicologica.

I ricercatori hanno scoperto marcatori specifici di infiammazione nel sangue delle persone affette da sindrome da stanchezza cronica, probabilmente a causa di una maggiore permeabilità intestinale causata da problemi intestinali che permette ai batteri di entrare nel sangue. I batteri nel sangue innescano una risposta immunitaria che può peggiorare i sintomi della malattia.

La metodologia Pneisystem confida di poter utilizzare questa tecnica come complemento di altri metodi di diagnosi non invasiva, in quanto riuscire a comprendere cosa accade nel microbioma intestinale di questi pazienti consentirebbe di modificare la loro alimentazione come strategia di trattamento, utilizzando prebiotici come fibre alimentari o probiotici per contribuire a trattare la malattia.

La PneiSystem Academy ha come mission la divulgazione del concetto di terapia incentrata su 4 pilastri fondamentali:
- Ottimizzare le risorse psichiche attraverso l’apprendimento delle tecniche più moderne di gestione dello stress.
- Insegnare come compilare una dieta personalizzata in chiave antiossidante e antinfiammatoria
- Potenziare l’asse psico-immunologico attraverso il movimento, in particolare la danza (Pneisystem Equilibrium Dance)
- Saper selezionare i migliori integratori/ fitoterapici/nutraceutici/principi della low dose medicine e comporre un piano terapeutico centrato sulla persona.
 
Per informazioni più dettagliati sulla metodologia Pneisystem, sul corso Pnei e Nutrizione del 14 e 15 Aprile 2018 e/o sul Master in Pnei e Pneisystem, contatta l’Academy  al n. 3276626977 o tramite mail all’ indirizzo info@pnei4u.com.