|

martedý 14 gennaio 2014

Le ossa e le proteine della dieta

Le diete ricche di proteine appaiono molto efficaci per perdere peso, tuttavia l'effetto delle proteine alimentari sul tessuto osseo, durante la perdita di peso, non Ŕ da trascurare.

NUTRIZIONE
proteine

In proposito è stata pubblicata una revisione. Per prima cosa è bene chiarire che col termine dieta a elevato contenuto di proteine s’intende un regime nel quale almeno il 30% del contenuto di energia proviene da proteine alimentari (> 1,2 g / kg / die) e per dieta moderatamente ricca di proteine s’intende un regime con contenuto proteico che va dal 22% al 29% di energia da proteine (1,0 a 1,2 g / kg / giorno).

In numerosi studi si è visto che le proteine potrebbero aiutare a preservare la massa ossea durante la perdita di peso stimolando il fattore di crescita ILGF-1 (insulin-like growth factor 1). Questo fattore è un potente anabolizzante dell’osso e aumenta l'assorbimento intestinale del calcio. Per altro, l’acidità della dieta indotta dalle proteine, sembra avere un effetto minimo sul riassorbimento osseo negli adulti con funzione renale normale.

Vanno considerate, tuttavia, sia la quantità, sia la qualità delle proteine (fonti animali o vegetali) presenti in un regime restrittivo, poiché entrambe influenzano il metabolismo osseo, ma in maniera diversa. In altri termini, le diete a contenuto proteico superiore a quello raccomandato e le diete a elevato contenuto di latte e derivati, possono contribuire ad attenuare la perdita ossea durante la perdita di peso.

Fonte:

http://www.andjrnl.org/article/S2212-2672(13)01376-2/abstract
J Acad Nutr Diet. 2014 Jan;114(1):72-85. doi: 10.1016/j.jand.2013.08.021. Epub 2013 Oct 30.
Diet-induced weight loss: the effect of dietary protein on bone.