|

martedì 15 marzo 2016

Dieta low-charb e endotelio

Uno studio randomizzato cross over

Ricerca Clinica e di Base
imm3Le diete a basso contenuto di carboidrati (LCD) sono in aumento per popolarità e campi di applicazione, ma il loro effetto sulla salute vascolare è ancora in discussione.

Le microvescicole endoteliali (EMV) sono vescicole derivate dalla membrana vasale che costituiscono potenzialmente un biomarker prognostico sensibile della salute vascolare e della funzione endoteliale.

Per esaminare l'influenza di una LCD su EMV e altri biomarcatori endoteliali di origine proteica, 24 donne in sovrappeso (età, 48.4 ± 0.6 anni; altezza, 1,60 ± 0,07 m, massa corporea, 76.5 ± 9.1 kg; indice di massa corporea, 28,1 ± 2,7 kg · m-2; circonferenza della vita, 84,1 ± 7,4 centimetri) sono state randomizzate a 24 settimane di dieta abituale (ND) o a dieta LCD,  dopo di che hanno invertito la dieta per le 24 settimane successive con la dieta alternativa.

I partecipanti sono stati assistiti nel ridurre l'assunzione di carboidrati, ma non al di sotto di 40 g al giorno. Si sono valutati la composizione corporea e i marcatori endoteliali nel punto di crossover e alla fine dello studio.

I carboidrati giornalieri (87 ± 7 contro 179 ± 11 g) e la percentuale di energia derivata da carboidrati (29% contro 44%) erano inferiori (p <0.05) nella dieta LCD, ma l’assunzione di grassi e in particolare dei grassi saturi è rimasta invariata.

La massa corporea e la circonferenza vita erano rispettivamente 3,7 ± 0,8 kg e 3,5 ± 1,0 cm più basse (p <0.05).

I markers infiammatori CD31 + CD41-EMV, trombomodulina, sE-selectina, sP-selectina, siero amiloide A e proteina C-reattiva sono stati inferiori (p <0,05) dopo LCD rispetto alla dieta normale,  ma i lipidi sierici e le apolipoproteine ​​non erano diversi.

EMV insieme a una vasta gamma biomarcatori di endoteliali e infiammatori  sono risultati ridotti da una dieta a basso tenero di carboidrati, anche per una perdita di peso modesta.


 
Autori: Wekesa AL, Doyle LM, Fitzmaurice D, O'Donovan O, Phelan JP, Ross MD, Cross KS, Harrison M.
Fonte: Appl Physiol Nutr Metab. 2016 Mar 10:1-6. .
Link della fonte: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26963592