|

martedì 15 luglio 2014

Dieta di qualità sconfigge il diabete 2

Migliorando la qualità della dieta si riduce del 10% il rischio di diabete 2 nell’adulto sano; mentre una dieta insana avrebbe l’effetto opposto con un aumento del rischio del 20%.

NUTRIZIONE
news 1

Questo è quanto afferma Sylvia H Ley, PhD del dipartimento della nutrizione presso la Harvard School of Public Health di Boston (Massachusetts USA) che sulla base dei suoi studi ha presentato una relazione durante la 74th Scientific Sessions dell’American Diabetes Association (ADA) (June 13 - 17, 2014; San Francisco, California).

“Spesso le persone non hanno un’idea precisa di come possa essere una dieta salutare” - dice la Ley – “pensano solo ai cereali integrali, alla frutta e alla verdura, alla frutta secca, alla riduzione dei grassi saturi” – continua – “ma poi c’è dell’altro”. Infatti, sempre secondo la Ley, i risultati di diversi studi dimostrano che una dieta sana da sola ridurrebbe il rischio di diabete, indipendentemente dalla perdita di peso e dall’aumento dell’attività fisica.

Tra l’altro, prima si comincia una dieta salutare e più si ridurrebbe il rischio di diabete 2. Anche se queste affermazioni meritano ulteriori ricerche e conferme, tutto questo ci conforta, dato il frequente fallimento delle diete dimagranti e la sedentarietà che caratterizza le popolazioni occidentali. Insomma, il futuro è sempre in una precoce e costante educazione alimentare.

Fonte:

http://www.medscape.com
Improve Your Diet, Drop Your Diabetes Risk, and Vice Versa
Lisa Nainggolan
American Diabetes Association 2014 Scientific Sessions; June 14, 2014. Abstract 74-OR
Medscape Medical News © 2014  WebMD, LLC