|

martedý 17 ottobre 2017

Nuove linee guida per una sana alimentazione

Annunciate entro fine anno

NUTRIZIONE
imm3Qualche anticipazione? “Attenzione alle diete (fai da te) e agli integratori (acquistati senza prescrizione, magari su internet)” e “scegliere alimenti sostenibili”. Queste anticipazioni arrivano dal professor Andrea Ghiselli, dirigente di ricerca del Crea Alimenti e Nutrizione, che ha sottolineato l’esigenza di informare gli italiani sulla corretta alimentazione, a fronte di “tante sciocchezze e bufale che ancora circolano a proposito del cibo”.
Una ‘bufala alimentare’ spicca su tutte, “quella che il latte e i formaggi sono più digeribili perché le capre saltano e corrono all’aria aperta”, cita il professore, ma anche, continuando gli esempi, “mai la frutta dopo i pasti”, “mai la pasta dopo le 14” e “l’olio è più leggero del burro”.
Le nuove raccomandazioni, tredici in tutto, vanno ad aggiornare le ultime pubblicate che risalgono al 2003. La prima edizione delle linee guida per una sana alimentazione in Italia risale al 1996 e conteneva solo sette raccomandazioni. Quelle in arrivo, oltre al documento vero e proprio corredato dall’intero dossier scientifico, prevedono anche la versione dépliant, per una circolazione diffusa presso i consumatori, oltre alla pubblicazione sul sito del Crea.
Continua a leggere su Nutri&Previeni


Autori: PM Gatti
Fonte: Nutri&Previeni
link della fonte: http://www.nutrieprevieni.it/nuove-linee-guida-sana-alimentazione-italiana-anticipazioni-ID16101


Dietosystem, da sempre a fianco dei nutrizionisti italiani, ha appena rilasciato una nuova versione della Suite Nutrizionale, il software che fa da cassetta degli attrezzi per il professionista della nutrizione.  La Suite coniuga l’analisi alimentare, l’analisi della composizione corporea e la plicometria per arrivare al trattamento dietetico super personalizzato.
Scopri qui cosa c’è di nuovo nell’aggiornamento 15.0!