|

lunedì 21 gennaio 2013

Calcio e vitamina D necessari per ridurre grasso corporeo

Supplementi di vitamina D e calcio possono favorire la perdita di grasso corporeo negli individui in restrizione calorica a basso consumo di calcio.

NUTRIZIONE
vitamina D grasso calcio

I supplementi di calcio e vitamina D3 possono facilitare la riduzione del grasso corporeo nei giovani individui obesi e sovrappeso caratterizzati da un basso consumo regolare di calcio. Questo il risultato di un recente studio pubblicato sulla rivista Nutrition Journal.

Numerose evidenze hanno suggerito che una corretta e possibilmente elevata assunzione di calcio o vitamina D favorisce il mantenimento di un peso sano e della salute metabolica. Nello studio i ricercatori hanno testato l’effetto dei supplementi della vitamina e del minerale in un gruppo di giovani individui obesi e sovrappeso sottoposti a restrizione calorica e caratterizzati da un basso consumo di calcio.

In totale 53 individui sono stati valutati durante un’analisi randomizzata in cui veniva comparato l’effetto della restrizione calorica (-500 kcal/d) da sola oppure associata al consumo di 600 mg di calcio e 125 IU di vitamina D3 durante un periodo di 12 settimane. Ripetute misure di parametri antropometrici, fisiologici e biochimici hanno permesso di valutare gli effetti nei due gruppi di individui.

Gli autori hanno quindi osservato una più marcata riduzione del grasso corporeo nel gruppo destinato alla restrizione calorica abbinata ai supplementi, nonostante non venissero registrate significative differenze nelle variazioni del peso corporeo.

Il gruppo destinati ai supplementi presentava inoltre una maggiore riduzione della massa e dell’area di grasso viscerale.

Nessuna differenza significativa veniva invece osservata tra i due gruppi per quanto riguarda i principali parametri biochimici analizzati (trigliceridi plasmatici, glicemia e insulinemia).

Source:Zhu W, Cai D, Wang Y et al. Calcium plus vitamin D3 supplementation facilitated Fat loss in overweight and obese college students with very-low calcium consumption: a randomized controlled trial. Nutr J. 2013