|

martedý 26 gennaio 2021

Cancro e idratazione

Il rischio di sarcopenia Ŕ alto

PATOLOGIA
Immagine acqua

Un basso angolo di fase all’impedenza bioelettrica è associato al rischio di sarcopenia in pazienti non selezionati con cancro: i pazienti oncologici sono affetti da una perdita di integrità della membrana cellulare a causa dello squilibrio elettrolitico tra i fluidi intra ed extracellulari. L'integrità della membrana cellulare e lo stato di idratazione possono essere valutati con la BIA in multifrequenza. Il rischio di sarcopenia si può inoltre valutare con questionari validati (SARC-F).

Lo studio

Gli obiettivi di questo studio erano di verificare la prevalenza del rischio di sarcopenia e di analizzare l'associazione tra angolo di fase alla BIA e rischio di sarcopenia con e senza aggiustamento per il contenuto di acqua extracellulare. L’analisi è stata condotta con 124 pazienti affetti da cancro (77,4% uomini).

Di questi, 28 (22,5%) erano a rischio di sarcopenia (SARC-F ≥4).

Non c'era alcuna associazione tra angolo di fase e il rischio di sarcopenia nel modello grezzo, né nel modello aggiustato per età, sesso, fumo, consumo di alcol e attività fisica, né dopo aggiustamento per l'uso di integratori, indice di massa corporea, tipo di trattamento, stato di prestazione e tipo e stadio del cancro.

Tuttavia, i ricercatori hanno rilevato un'associazione tra valori di angolo di fase inferiori e un rischio più elevato di sarcopenia dopo l'aggiustamento per le anomalie dell'idratazione.

Significato clinico

Il 22,5% dei pazienti con cancro presentava un rischio di sarcopenia. In questi pazienti, un'adeguata idratazione è importantissima.

La valutazione dello stato dei liquidi tramite BIA è una nuova raccomandazione per prevenire la sarcopenia.
 

Author:Nathalia P Valentino, Tatyanne L N Gomes, Cleidiana S Barreto et Al.

Source:Nutrition. 2021 Jan 6;84:111122. doi: 10.1016/j.nut.2020.111122.