|

martedì 28 maggio 2013

I benefici del consumo di carne

La carne è spesso denigrata, dal punto di vista dei salutisti, e qualche volta anche ingiustamente dato che l’uomo è un carnivoro di natura.

NUTRIZIONE
carne

Questo è nella sostanza ciò che pensano alcuni ricercatori danesi che, una volta tanto, hanno fatto il punto sui benefici effetti del consumo di carne. Oltre a fattori nutritivi di elevata qualità e disponibilità (ferro, vitamina B12), agli aminoacidi essenziali, la carne offre elementi importanti per la salute umana, spesso trascurati. 

Si tratta di aminoacidi e composti bioattivi che possono essere molto importanti per: la prevenzione delle malattie che comportano atrofia muscolare (sarcopenia); la riduzione dell'apporto calorico degli alimenti e per prevenire la sindrome metabolica, il mantenimento dell’omeostasi della pressione sanguigna tramite ACE-inibitori componenti del tessuto connettivo; e il mantenimento della funzionalità dell'ambiente intestinale attraverso nucleotidi e nucleosidi carne-derivati​​.

Inoltre, la carne potrebbe essere una fonte importante di acido fitanico (o acido 3,7,11,15-tetrametil esadecanoico - acido grasso a catena ramificata che l'uomo introduce nell'organismo solo attraverso il consumo di carni), acidi linoleici coniugati e antiossidanti. Inoltre, dalle ultime evidenze sperimentali, presto sarà possibile ottenere carne modificata in vitro, e questo potrebbe portare a migliori benefici per la salute da prodotti a base di carne commercialmente praticabili e sostenibili.

Fonte:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23688796
Meat Sci. 2013 Apr 23. pii: S0309-1740(13)00158-7. doi: 10.1016/j.meatsci.2013.04.036. [Epub ahead of print]
Novel aspects of health promoting compounds in meat.